7 consigli per fare Video Marketing su Facebook
Pubblicato il 11/03/2019

7 consigli per fare Video Marketing su Facebook

Gli italiani passano circa 2 ore al giorno sui Social Media e Facebook è la terza piattaforma più visitata in Italia. Questo è quanto emerge dall'ultimo Global Digital Report 2019.
Il contenuto con il più alto tasso di engagement è ovviamente il video (5,95%) seguito dalle foto (4,39%). L’engagement, è un parametro che usano i marketers per misurare il coinvolgimento di un determinato contenuto. Più gli utenti mettono “Mi piace”, condividono o commentano più il valore di engagement aumenta.

Se sei il proprietario di un’attività non puoi ignorare questi numeri, parliamo di un pubblico potenziale di 31 milioni di persone. Quale strumento marketing ti permette al giorno d’oggi di raggiungere un pubblico simile?

Ora che lo sai non ti resta che seguire le regole basi per un corretto Video Marketing su Facebook, sei pronto?

1. Cattura subito l’attenzione

Assicurati di catturare l’attenzione nei primi 5 secondi e di mantenerla costante per tutta la durata del video. Lo so non è facile, cinque secondi sono pochissimi ma è di vitale importanza. Facciamo un esempio:
Mettiamo che tu sia il proprietario di un negozio di ottica, hai deciso di creare un video dove spieghi la differenza tra le lenti polarizzate e le lenti tradizionali. Come inizieresti il video?

Inizieresti così?
“Ciao, in questo video ti spiegherò la differenza tra le lenti polarizzate e le lenti tradizionali...”

Oppure così?
“Ciao, in questo video ti spiegherò come proteggere i tuoi occhi dal nemico numero uno della retina: i raggi UV...”

Decisamente meglio no?
Il trucco sta nel creare un potente headline in grado di catturare l’attenzione dello spettatore con una frase ad effetto.
Dai un’occhiata alla pagina ufficiale di Zeiss Italia e guarda attentamente i loro post. Una strategia di Digital Marketing vincente. Ottime headline, immagini attraenti e video interessanti.

2. Il messaggio deve essere chiaro anche senza audio

I video nella home di Facebook vengono inizialmente riprodotti senza audio, sta poi all’utente decidere se abilitarlo o meno. La maggior parte degli utenti per motivi di privacy lasciano il telefono in modalità silenziosa, soprattutto quando sono in pubblico perciò è consigliato inserire sottotitoli e/o testi in grado di sintetizzare quanto detto nel video.

3. Carica i video direttamente su Facebook

Se Facebook è la terza piattaforma più visitata in Italia, qual è la prima? Ovviamente YouTube. Detto questo ti verrà spontaneo pensare: “Carico il video su YouTube poi lo condivido su Facebook, due piccioni con una fava”. Sbagliato!
I video caricati direttamente su Facebook performano 4 volte di più rispetto a un video condiviso da un'altra piattaforma, perché? Prima di tutto perché hanno la funzione di riproduzione automatica quindi è in grado di catturare subito l’attenzione dello spettatore senza obbligarlo a premere play e in secondo luogo aumentano la copertura organica, più gente lo guarda su Facebook più diventa “popolare” su Facebook. Chiaro?

4. Coinvolgi gli utenti

È molto importante coinvolgere gli utenti, chiedere cosa ne pensano su un determinato argomento, fare un piccolo sondaggio o semplicemente chiedere di mettere mi piace. Agli utenti piace sentirsi coinvolti, risponderanno volentieri a qualsiasi vostra domanda/richiesta.

5. Video in evidenza

Se hai un video particolarmente apprezzato dai tuoi spettatori, mettilo in evidenza tramite l’apposita funzione su Facebook. Questo permetterà ai nuovi visitatori di vedere immediatamente quel video incentivando così la conversione.

6. Dirette

Cosa c'è di più interessante che vedere qualcosa nel momento stesso in cui accade, fare domande e avere la risposta in diretta? Le dirette vengono spesso utilizzate:
 - Durante gli eventi
 - Per il lancio di un nuovo prodotto o servizio
 - Per rispondere alle domande dei clienti
 - Per approfondire una notizia
 - Per intervistare qualcuno

7. Affidati ad un esperto

Ecco l’ultimo consiglio, il più importante: affidati ad un esperto.
Fare Video Marketing non è semplice bisogna investire tempo e soprattutto: bisogna avere una strategia. Senza quella non si va da nessuna parte. Ecco perché hai bisogno di professionisti al tuo fianco che possano aiutarti a creare video di qualità con contenuti efficaci.
Non aspettare, comincia a progettare la tua video strategy e aumenta le vendite. Contattaci.